Comune di Rosolini

PROGETTO: “ UN’OPERA AL GIORNO: Mitigazione del rischio idrogeologico: completamento della stabilizzazione del versante del torrente “Ristallo – Masicugno”

Pubblicata il 31/01/2018

Comunicato  n.1 del 31.01.2018
 
PROGETTO: “ UN’OPERA AL GIORNO:
Mitigazione del rischio idrogeologico: completamento della stabilizzazione del versante del torrente “Ristallo – Masicugno”
 
Nell’ambito dell’intera progettualità riguardante la Mitigazione del rischio idrogeologico rientra il completamento della stabilizzazione del versante del torrente “Ristallo – Masicugno”.
“Un intervento progettuale – afferma il Sindaco Corrado Calvo – per l’importo complessivo 4.700.000,00 € che ha lo scopo di ridurre la criticità e il rischio idraulico e idrogeologico dell’area di una fascia del territorio sito a valle del centro urbano, nelle contrade Santuzza, Pozzo Feto, Tagliati, che  è interessata dal prolungamento del torrente Ristallo – Masicugno il quale tende a riversarsi nella Saia Randeci”.
Gli interventi sono mirati nella ricostruzione degli argini del torrente mediante gabbionate e nella rinaturalizzazione dell’alveo, ossia ricostruendo alcuni tratti usurparti dal deposito dei materiali di risulta. Inoltre è previsto, relativamente agli attraversamenti e alla viabilità, l’adeguamento della sezione idraulica oppure la demolizione e ricostruzione previo studi idraulici appropriati. “In occasione di precipitazioni abbondanti – prosegue il Sindaco - quest’area è soggetta a fenomeni di esondazione in quanto, allo stato attuale, manca una rete di regimentazione e canalizzazione del torrente Ristallo – Masicugno; ciò mette a serio rischio sia la vita delle persone che giornalmente frequentano quest’area per motivi di lavoro, sia quella degli automobilisti che vi transitano data la vicinanza del casello autostradale del tratto Siracusa – Rosolini. Con l’attivazione dei Piani di Insediamento Produttivi, in quest’area è aumentata la pericolosità per cui si ravvisa la necessità  di una urgente bonifica. Ringrazio ancora una volta lo staff degli uffici di Protezione Civile guidato dal geom. Giuseppe Vindigni per la fattiva collaborazione auspicando adesso un pronto intervento della Regione Siciliana nell’ambito della rimodulazione dei fondi perché questo importante progetto possa essere inserito nella programmazione Regionale e finanziato. Mi preme ringraziare la Giunta Comunale che con impegno continuo lavora e mi collabora senza risparmio di tempo ed energie nel realizzare progetti e opere a beneficio della nostra comunità, nella consapevolezza che questo lavoro viene apprezzato così come ci testimoniano i cittadini”.
 
 
Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter