Comune di Rosolini

La Giunta Comunale approva il Conto Consuntivo 2016

Pubblicata il 04/07/2017
Dal 04/07/2017 al 31/07/2017

Comunicato  n.1 del 04.07.2017------------
 
La Giunta Comunale approva il Conto Consuntivo  2016 ----------------
 
Con la delibera n. 90  del 3 luglio  u.s. la Giunta Comunale ha proceduto all’approvazione del Conto Consuntivo e la Relazione della Gestione dell’anno 2016. A darne comunicazione  il Sindaco Corrado Calvo  e l’ Assessore al Bilancio Giorgia Giallongo.  
I   documenti   del   sistema   di   bilancio,   relativi   al   Rendiconto   e   sottoposti all’approvazione   dell’organo   deliberante,   sono   stati   predisposti   attenendosi alle   regole   stabilite   dal   complesso   articolato   dei   Principi   contabili   generali introdotti   con   le   “disposizioni   in   materia   di   armonizzazione   dei   sistemi contabili e degli schemi di bilancio”. 
Si è pertanto operato secondo questi  presupposti  ed agendo con la diligenza tecnica richiesta, questo sia per quanto riguarda il contenuto che la forma dei modelli e delle relazioni previste dall’importante adempimento. 
“Si tratta di un provvedimento di grande importanza per la vita dell’Ente, afferma il Sindaco Corrado Calvo. Sono soddisfatto della celere approvazione del Conto Consuntivo da parte della Giunta Comunale che, in modo unanime, ha condiviso il documento contabile e la validità della sue strategie  nella  gestione dell’Ente. Una gestione oculata quella portata avanti da questa Amministrazione Comunale che è il risultato di un’attenta verifica, che è ancora più rilevante, se si pensa alle difficoltà attraversate dagli enti locali a causa dei ripetuti tagli nei trasferimenti statali e regionali obbligandoci a fare di necessità  virtù”.
Soddisfazione viene espressa anche dall’Assessore al Bilancio Giorgia Giallongo. “Si è arrivati alla sua approvazione – afferma - con la giusta cautela e la prudenza che il caso richiede; ci vediamo carichi di un lavoro che si complica ogni giorno a causa dei ritardi e delle azioni governative che, come più volte indicato, frenano l'espletamento dei servizi pubblici in quanto le amministrazioni comunali sono addossate di troppe incombenze rispetto al passato. Con il Responsabile dei Servizi Finanziari  Carmelo Lorefice si è proceduto alla stesura del  Conto Consuntivo 2016 con la saggia consapevolezza di completare adesso la revisione del bilancio previsionale sul triennio 2017/2019 tenuto conto di importanti aggiornamenti da valorizzare prima che questo fosse discusso in Consiglio Comunale. La relazione al Conto Consuntivo rimessa subito, con tutti gli altri allegati, al Collegio dei Revisori,  porta chiarezza sulla gestione avvenuta nel corso del 2016, chiarezza che terrà conto delle parecchie difficoltà che si riscontrano  con la contabilità economico patrimoniale armonizzata e porterà il Collegio stesso ad un loro parere che, passato poi al Consiglio Comunale, sbloccherà somme consistenti dal Ministero dell'Interno, oltre 900.000,00 euro per le cassa comunali.  Certamente una vera boccata di ossigeno che permetterà di onorare debiti con i dipendenti comunali e per le imprese che hanno prestato lavoro a beneficio della nostra cittadinanza.
 “I documenti contabili di rendiconto – precisano ancora  Sindaco e Assessore -  sono stati predisposti attenendosi alle regole stabilite dalla normativa in vigore e sono coerenti con le “Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio”(D.Lgs.n.118/11), applicabili a questo esercizio. Ci auspichiamo – concludono -  di poter risollevare il comune da questo pesantissimo periodo di crisi con tutti gli strumenti legislativi e contabili che la circostanza richiede”.
 
 

Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter