Comune di Rosolini

COMUNE DI ROSOLINI
LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI SIRACUSA

  IX Settore     
SPORTELLO UNICO ATTIVITA’ PRODUTTIVE
AVVISO
SI AVVISA CHE SUL SITO DELLA REGIONE SICILIA – ASSESSORATO DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE – DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE – E’ STATO PUBBLICATO IL DECRETO DEL DIRIGENTE N.577/1.s DEL 28/03/2018 AVENTE PER OGGETTO:
PRESA D’ATTO DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N.141 DEL 28 MARZO 2018 CON LA QUALE, NELL’AMBITO DEL “PIANO DI RAFFORZAMENTO AMMINISTRATIVO (PRA) – PROGRAMMAZIONE 2014/2020”, IL GOVERNO REGIONALE HA ADOTTATO I MODULI UNIFICATI E STANDARDIZZATI IN MATERIA DI ATTIVITA’COMMERCIALI E ASSIMILATE, DELL’ATTIVITA’ DI VENDITA E SOMMINISTRAZIONE DI ALCOLICI, DELL’ESERCIZIO DI VICINATO E DELLA MEDIA E GRANDE STRUTTURA IN CONFORMITA’ ALLE DETERMINAZIONI DELLA CONFERENZA UNIFICATA DEL 22 FEBBRAIO 2018 ( REPERTORIO ATTI N.18/CU):
MODULISTICA IN MATERIA DI ATTIVITA' COMMERCIALE ED ASSIMILATI
 
  1. MODELLO 22 — COMUNICAZIONE PER L'AVVIO DI ATTIVITA' DI COMMERCIO ALL'INGROSSO (MODELLO IN VIGORE)
  2. MODELLO 23 — SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ' PER L'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI FACCHINAGGIO (MODELLO IN VIGORE)
  3. MODELLO 24 — SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DI PULIZIE, DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE, DI DERATTIZZAZIONE E DI SANIFICAZIONE (MODELLO IN VIGORE)
  4. MODELLO 25 — COMUNICAZIONE PER L'ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' DELLE AGENZIE D'AFFARI DI COMPETENZA DEL COMUNE (MODELLO IN VIGORE)
 
MODULISTICA MODIFICATA E/O INTEGRATA
 
 
  1. MODELLO 2 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER ESERCIZIO DI VICINATO (ESERCIZIO COMMERCIALE FINO A 150 MQ) (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL, DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL. DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017)
  2. MODELLO 3 VER. 1.2 - DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L'ESERCIZIO DI MEDIA (DA 151 A 1000 MQ) O GRANDE STRUTTURA DI VENDITA (OLTRE 1000 MQ) (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL, DIPARTIMI ENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017)
  3. MODELLO 4 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI VENDITA IN SPACCI INTERNI (ESERCIZIO COMMERCIALE IN LOCALE NON APERTO AL PUBBLICO (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL. 28/06/2017)
  4. MODELLO 5 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI VENDITA MEDIANTE APPARECCHI AUTOMATICI IN ALTRI ESERCIZI COMMERCIALI GIA' ABILITATI O IN ALTRE STRUTTURE E/O SU AREA PUBBLICA (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIM ENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017)
  5. MODELLO 6 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA’ PER L'ESERCIZIO DI VENDITA PER CORRISPONDENZA, TELEVISIONE ED ALTRI SISTEMI DI COMUNICAZIONE, COMPRESO IL COMMERCIO ON LINE (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017)
  6. MODELLO 7 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA. DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI VENDITA PRESSO IL DOMICILIO DEI CONSUMATORI (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017)
  7. MODELLO 8 VER. 1.2 - DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER BAR, RISTORANTI ED ALTRI ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (IN ZONE TUTELATE) - IN ATTO NEL COMUNE ROSOLINI NON SONO PREVISTE ZONE TUTELATE (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA'  PRODUTTIVE N° 1476 DEL. 28/06/2017).
  8. MODELLO 9 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER BAR, RISTORANTI ED ALTRI ESERCIZI Dl SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (IN ZONE NON TUTELATE) (SOSTITUISCE. IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA’ PRODUTTIVE N° 1476 DEL. 28/06/2017)
  9. MODELLO 10 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA’ PER ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE TEMPORANEA DI ALIMENTI E BEVANDE (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO  PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL RIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017)
  10. MODELLO 17 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE AL DOMICILIO DEL CONSUMATORE (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEE 28/06/2017)
  11. MODELLO 18 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN ESERCIZI POSTI NELLE AREE DI SERVIZIO E/O NELLE STAZIONI (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017)
  12. MODELLO 19 VER. 1.2 - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO  ATTIVITA' PER L'ESERCIZIO DI ATTIVITA' DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE NELLE SCUOLE, NEGLI OSPEDALI, NELLE COMUNITA RELIGIOSE, IN STABILIMENTI MILITARI O NEI MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO (SOSTITUISCE IL CORRISPONDENTE MODELLO PREVISTO DAL DECRETO DEL DIRIGENTE GENERALE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELLE ATTIVITA' PRODUTTIVE N° 1476 DEL 28/06/2017).

 
DETTA MODULISTICA E’ DISPONIBILE SUL SITO ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI ROSOLINI NELLA SEZIONE SUAP - MODULISTICA oppure CLICCA QUI.
 

Si fa presente che le Segnalazioni Certificate di inizio attività e le Istanze devono essere inoltrate esclusivamente utilizzando la procedura informatica mediante il portale regionale Suap.
L'invio alternativo di pratiche allegate a messaggi di Posta Elettronica Certificata non è consentito.
Le Segnalazioni Certificate di inizio attività e le Istanze che dovessero comunque giungere alla casella di Posta Elettronica Certificata del SUAP saranno dunque rifiutate, la ricevuta generata automaticamente dal gestore della casella non produce alcun effetto amministrativo ai fini dello svolgimento dell'attività di impresa.

 
                                                                                                          Il Responsabile SUAP
                                                                                                            Agata Tramontana