Comune di Rosolini

Provvedimento del Sindaco per il contenimento dell'inquinamento atmosferico

Pubblicata il 05/07/2019
Dal 05/07/2019 al 31/08/2019

Comunicato stampa del 05.07.2019
 
Provvedimento del Sindaco per il contenimento dell'inquinamento atmosferico 
 
Il Sindaco Pippo Incatasciato  ha emanato un’ordinanza con disposizioni per il contenimento dell’inquinamento atmosferico nel perimetro urbano del Comune. Il provvedimento prende le mosse da un’attenta disamina delle problematiche ambientali locali che hanno assunto nei tempi più recenti proporzioni notevoli anche a causa delle
 emissioni di fumi provocate dalla circolazione dei veicoli che è andato progressivamente aumentando. Pertanto, si è ritenuto necessario adottare norme specifiche di comportamento da parte dei conducenti stessi promuovere il raggiungimento di livelli di qualità dell’aria tali da non causare impatti negativi significativi e rischi significativi per la salute umana e l’ambiente.
In virtù dell’ordinanza emessa, nello specifico 
il Sindaco ordina il divieto di sostare con il motore acceso:
  • Per gli autobus nella fase di stazionamento, anche al capolinea, se non limitatamente al tempo strettamente necessario alle operazioni di salita e discesa dei passeggeri;
  • A tutti i conducenti degli autoveicoli in sosta e per i veicoli merci anche durante le fasi di carico e scarico.
 
Sono esclusi da tale divieto veicoli in servizio di polizia, soccorso, antincendio nonchè a veicoli speciali, macchine operatrici autocarri quando l'accensione del motore sia funzionale all'esecuzione di particolari lavorazioni a cui i veicoli sono adibiti o che sia funzionale all'utilizzo di attrezzature speciali.
L’inosservanza delle prescrizioni previste dall’Ordinanza con riferimento al divieto di mantenere acceso il motore in sosta sarà  punita ai sensi dell’art.157, comma 7 bis, del vigente Codice della Strada d.lgs. 30/04/1992 e s.mm.i. 
 
 
 
Il Responsabile Ufficio Stampa -  Giuseppe Lorefice

Facebook Google+ Twitter