Comune di Rosolini

Stop a tutte le menzogne e alle campagne denigratorie. Il Sindaco Incatasciato rassicura i cittadini: a pieno regime il servizio di raccolta differenziata porta a porta

Pubblicata il 30/08/2018
Dal 30/08/2018 al 30/09/2018

Comunicato stampa del  30.08.2018---
 
                       Stop a tutte le menzogne e alle campagne denigratorie.
Il Sindaco Incatasciato rassicura i cittadini: a pieno regime il servizio di raccolta differenziata porta a porta --
 
“L’Amministrazione Comunale  risponde con i fatti alle menzogne e alle campagne denigratorie portate avanti dagli avversari politici”. Ad affermarlo con determinazione  il Sindaco Pippo Incatasciato  che intende  fare chiarezza su diverse problematiche che investono la collettività e diventate cavallo di battaglia dagli avversari politici. Primo argomento affrontato ed inquadrato  dal primo cittadino è quello della raccolta rifiuti, una rubrica che attualmente detiene ad interim dopo le dimissioni da Assessore di Giovanni Spadola. 
“Il nostro  impegno – esordisce il Sindaco- per la pulizia e l’ambiente che costituisce  il bigliettino da visita della città prosegue con determinazione alla stregua del primo giorno in cui ci siamo insediati. Un impegno pianificato nei minimi particolari non solo per quanto attiene la raccolta dei rifiuti  ma anche e soprattutto il decoro urbano propriamente detto nel momento in cui abbiamo apprestato la massima attenzione contestualmente   al verde pubblico,  alla potatura degli alberi, alla scerbatura delle strade e degli spazi pubblici e alla pulizia straordinari degli edifici pubblici. A giorni daremo priorità anche al Cimitero Comunale che oggi versa di nuovo in condizioni non giuste. Un luogo che deve essere riportato al massimo decoro per consentire ai cittadini di poter degnamente andare a trovare i loro cari durante tutto l’anno e trovando i giusti servizi: dalla scerbatura, alla pulizia, all’illuminazione ecc.. “
Entrando poi nel merito del servizio strettamente legato alla raccolta rifiuti il Sindaco prosegue:
“Per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti solidi urbani, nonostante abbiamo avuto delle problematiche legate al commissariamento dell’Azienda che ha in appalto il servizio, ci siamo subito attivati, una volta nominato, ad incontrare il commissario prefettizio, il quale ha dato la sua ampia disponibilità  per un esame approfondito  del contratto e pianificato e curato sotto gli aspetti gestionali  tutti gli interventi necessari primo fra tutti quello del  servizio di raccolta porta a porta anche nelle periferie giusta Ordinanza della Presidenza della Regione Siciliana n. 97/2017. Da qui posso affermare  che  sia la cintura più prossima che il centro storico sono serviti a regime. Anche i residenti della zone periferiche saranno dotati di  cassonetti differenziati”.
Non rallenteranno i controlli e i trasgressori saranno perseguiti nei termini di legge. “Abbiamo messo in atto in modo sinergico con il Comando di P.M. e  le Guardie Ambientali un servizio che mira non solo al controllo del territorio ma anche a sanzionare quanti indiscriminatamente continuano ad ostinarsi a trasgredire le disposizioni,  abbandonando la spazzatura ovunque provocando disservizi e discariche a cielo aperto. In tal senso  – prosegue Incatasciato – verranno piazzate telecamere in punti sensibili per avere un controllo mirato. Quindi posso tranquillamente affermare che questo problema che sembrava uscito fuori controllo per le problematiche che appunto si sono succedute in città con la ditta , oggi ha trovato la giusta risoluzione anche sotto l’aspetto economico in quanto  verranno finalmente evase anche quelle morosità che erano in atto da Gennaio a Giugno lasciateci dalla precedente Amministrazione, per consentire all’Azienda   di poter soddisfare anche i dipendenti che legittimamente gridavano al pagamento degli stipendi”. Infine un invito ai cittadini alla collaborazione.  “Invito i cittadini – conclude il Sindaco - nella misura in cui si evidenzino  dei disservizi reali o  delle difficoltà nella raccolta, di prendere contatti , nel rispetto e nella riservatezza,  a  segnalarli con tempestività . Diffido altresì chiunque dal continuare in campagne mediatiche denigratorie che purtroppo non fanno male all’Amministrazione ma, mi permetto di dire, fanno male alla nostra città e al nostro territorio. Attraverso questa fattiva collaborazione, a questo gioco squadra,  siamo certi di poter consegnare alla nostra Città e al suo territorio un ambiente in perfette condizioni”.
 
Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 
 

Facebook Google+ Twitter