Comune di Rosolini

Proseguono a ritmo serrato i lavori per la realizzazione del Centro Comunale di Raccolta in contrada “Timparossa”

Pubblicata il 04/04/2018
Dal 04/04/2018 al 30/04/2018

Comunicato  n.1 del 04.04.2018
 
Proseguono a ritmo serrato i lavori per la realizzazione del Centro Comunale di Raccolta  in contrada “Timparossa”
 
Proseguono spediti  i lavori da parte della Ditta aggiudicataria, il Consorzio Stabile Galileo  Soc.Cons. arl” di Vittoria, per la realizzazione del Centro di raccolta per lo stoccaggio delle frazioni differenziate dei rifiuti solidi urbani in contrada “Timparossa”. Interventi  per un importo di 739.500,00 € interamente finanziato dall’ l'Assessorato Regionale all'Energia.
“Un progetto -  come tiene a sottolineare il Sindaco Corrado Calvo – finanziato dalla Regione grazie all’impegno  profuso da  questa amministrazione comunale. Il centro rappresenterà un punto di recapito in cui far confluire i materiali della raccolta differenziata, al fine di consentire in sicurezza la raccolta di alcune tipologie di rifiuti come ad esempio quelli pericolosi, i materiali ingombranti e voluminosi – pneumatici, imballaggi luminosi – in modo da consentire l’invio ai consorzi di recupero del materiale selezionato ed idoneo ad essere valorizzato. Un'occasione in più per rispettare l'ambiente e incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti che è un obbligo di legge e un modo in più per salvaguardare la natura e l'ambiente nel quale tutti noi viviamo".
Stamattina il primo cittadino ha effettuato un sopralluogo presso il cantiere per constatare lo stato dell’arte dei lavori.  “Esprimo soddisfazione  – conclude  il Sindaco – per l’impegno e la tempistica con la quale la Ditta sta  eseguendo i lavori per cui ritengo che l’impianto potrà essere consegnato all’Amministrazione nei tempi previsti . Crediamo molto in questa opera che, congiuntamente alla collaboraizone fattiva dei cittadini tra i quali si sta diffondendo una cultura sempre più attenta e sensibile alle tematiche ambientali, ci consentirà di elevare sempre più la percentuale di raccolta differenziata coniugandola con la riduzione della tassa sui rifiuti come è avvenuto quest’anno che si è abbassata del 10%”. 
 
Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter