Comune di Rosolini

Sicurezza in Città: il Sindaco chiede al Prefetto un intervento urgente. Convocato per mercoledì prossimo il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza.

Pubblicata il 10/03/2018
Dal 10/03/2018 al 31/03/2018

Comunicato  n.2del 10.03.2018
 
Sicurezza in Città: il Sindaco chiede al Prefetto un intervento urgente. Convocato per mercoledì prossimo il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza.
 
A seguito dei recenti atti delinquenziali avvenuti a Rosolini, non ultimo l’atto intimidatorio di questa notte  nei confronti del vice comandante della Polizia Municipale Salvatore Latino al quale hanno dato alle fiamme la propria autovettura, il Sindaco Corrado Calvo, nel farsi interprete della preoccupazione dei cittadini, ha immediatamente  interessato della problematica S.E. il Prefetto di Siracusa e tutti i vertici delle Forze dell’Ordine provinciali chiedendo una urgente convocazione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza. Il prefetto aretuseo, dott. Giuseppe Castaldo, ha immediatamente accolto la richiesta del Sindaco Calvo convocando il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza per mercoledì prossimo alle ore 10:30. All’incontro sarà presente anche il primo cittadino rosolinese.
“I reiterati episodi delinquenziali avvenuti in Città- precisa il Sindaco Corrado Calvo - richiedono un intervento urgente da parte delle autorità competenti. Ho fatto appello al Prefetto di Siracusa  e a tutte le forze dell'ordine di intensificare il presidio del territorio. Rosolini non può vivere nella paura e i nostri concittadini hanno il diritto di vivere in totale sicurezza. Ringrazio Sua Eccellenza il prefetto dott. Castaldo per la sua immediata disponibilità alla mia richiesta di convocazione del Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, con l'auspicio, che in quella sede vengano adottate le misure necessarie al fine di scongiurare il ripetersi di episodi analoghi e si dia un segnale forte per riportare serenità ai cittadini non consentendo a malavitosi di seminare  il terrore, con tale frequenza”
 
Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice

Facebook Google+ Twitter