Comune di Rosolini

Progetto “Un’opera al giorno” Piano di Insediamenti Produttivi (P.I.P.): Nuovo avviso pubblico per l’assegnazione di unità urbanistiche.

Pubblicata il 20/02/2018
Dal 20/02/2018 al 31/03/2018

Comunicato  n.1 del 20.02.2018 ---
 
Progetto “Un’opera al giorno”
Piano di Insediamenti Produttivi (P.I.P.): Nuovo avviso pubblico per l’assegnazione di  unità urbanistiche ----
 
Il Sindaco Corrado Calvo e la Responsabile del Settore Agata Tramontana comunicano che è  stato  pubblicato  all’Albo Pretorio il nuovo “Avviso” (quarto bando) per l’assegnazione di aree ricadenti all’interno del Piano di insediamenti produttivi ( P.I.P.) – Primo Stralcio. 
Si tratta delle rimanenti aree ricadenti all’interno del Piano ancora non assegnate in quanto coloro i quali si trovavano nella graduatoria utile non hanno adempiuto a quanto previsto dal regolamento comunale. Con il nuovo bando si procederà a stilare una nuova graduatoria per quanti vorranno trasferire la propria attività all’interno dell’area artigianale.
Possono presentare domanda di assegnazione delle aree le persone fisiche e/o giuridiche, le associazioni di categoria, i soggetti che erogano servizi d’area mediante intestazione ad apposita società, nonché altri soggetti previsti dall’allegato regolamento comunale di assegnazione delle unità urbanistiche.
La domanda redatta, con l’indicazione della Macroarea di appartenenza delle unità urbanistiche, su apposito modulo disponibile presso gli uffici del IX Settore Sviluppo Economico o nel sito www.comune.rosolini.sr.it e corredata dalla documentazione indicata dal regolamento, dovrà essere indirizzata al Comune di Rosolini (SR), IX Settore Sviluppo Economico, Via Roma n. 2, e dovrà pervenire entro le ore 14,00 del 28/03/2018.
Sulla busta dovrà essere precisata la ragione sociale del richiedente e indicato “ Domanda di assegnazione Unità Urbanistiche P. I. P. - I stralcio “.
Per ulteriori informazioni rivolgersi ufficio Sviluppo Economico – IX Settore, via Roma ,2
Nell’esprimere la propria soddisfazione il Sindaco Corrado Calvo afferma: “Attraverso un lavoro costante e silenzioso stiamo centrando un altro importante traguardo del programma amministrativo. Ci avviamo a grandi passi verso il completamento degli insediamenti produttivi nell’area appositamente predisposta ed attrezzata è l’ulteriore prova della nostra volontà di dare risposte sia alle attività produttive, sia ai tanti imprenditori ed artigiani che attendono un segnale forte in un momento di stasi del mercato del lavoro. Nei giorni scorsi, con la posa della prima pietra per la costruzione del primo capannone nell’area Pip,  abbiamo scritto una pagina storica per la città.  Questo nuovo input – prosegue il primo cittadino - dato dalla nostra Amministrazione per il completamento della zona artigianale permetterà di realizzare un vero polmone produttivo del territorio e punto di riferimento in termini di crescita economica con la possibilità di creare nuove opportunità di lavoro per tanti nostri giovani e meno giovani. Il nostro impegno continua - conclude il Sindaco Calvo - per creare ulteriori condizioni per fare in modo che tutti i lotti disponibili vengano assegnati alle aziende e forze imprenditoriali cittadini, presupposto indispensabile  per far ripartire la macchina produttiva e il lavoro".
 
 
Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter