Comune di Rosolini

Il Sindaco stigmatizza gli ultimi episodi delinquenziali succeduti in città – Convocata per lunedì 8 gennaio alle ore 10,00 una conferenza stampa a Palazzo di Città

Pubblicata il 06/01/2018
Dal 06/01/2018 al 31/01/2018

Comunicato  n.1 del 06.01.2018--
 
Il Sindaco   stigmatizza gli ultimi episodi delinquenziali succeduti  in città –
Convocata per lunedì 8 gennaio alle ore 10,00 una conferenza stampa a Palazzo di Città
 
I recenti  episodi delinquenziali verificatisi in città negli ultimi giorni sono sotto la costante attenzione del Sindaco Corrado Calvo e della Giunta Comunale che stanno monitorando la situazione di concerto con le forze dell'Ordine. Ad assicurarlo il Sindaco Corrado Calvo che afferma: "Questi episodi delinquenziali, che vanno stigmatizzati e condannati in maniera assoluta, confermano l’idea che la strada che abbiamo intrapreso, del rispetto delle regole di buona convivenza civile, del rispetto della legge in ogni ambito delle attività umane, dell’affermazione dei principi di legalità, che rappresentano la stella polare delle azioni amministrative dell’amministrazione comunale e dei dirigenti dei settori, è quella giusta. Rosolini e i suoi cittadini non meritano atti del genere e questi atti vili, seppur ci amareggiano, non ci intimoriscono e ci spingono a continuare a lavorare con rinnovato impegno, vigore e passione, per fare progredire la nostra laboriosa comunità. Degli episodi accaduti in Città ho interessato le forze dell'Ordine e le Istituzioni preposte, affinché gli autori di simili atti vengano presto assicurati alle patrie galere. Ai cittadini rivolgo naturalmente l’invito a segnalare tempestivamente alle forze dell’ordine, al Comando Vigili Urbani, ogni episodio ritenuto rilevante ai fini della sicurezza pubblica”.
Intanto il primo cittadino ha convocato per lunedì prossimo 8 gennaio una conferenza stampa che si terrà presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale alle ore 10,00
 
 
  
                          Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter