Comune di Rosolini

Al via da domani il Servizio Assistenza per l’Autonomia e la Comunicazione ai portatori di handicap nelle scuole di competenza del Comune di Rosolini

Pubblicata il 04/10/2017
Dal 04/10/2017 al 31/10/2017

Comunicato  n.1 del 04.10.2017 ---
 
Al via da domani il Servizio Assistenza per l’Autonomia e la Comunicazione ai portatori di handicap nelle scuole di competenza del Comune di Rosolini ---
 
Il Sindaco Corrado Calvo, l’Assessore alle Politiche Sociali Corrado Gugliotta e il Funzionario Responsabile del Settore Servizi Sociali Concetta Piazzese, comunicano che da domani, giovedì 5 ottobre,  p.v. sarà  avviato il servizio di assistenza all’Autonomia e alla Comunicazione agli alunni portatori di handicap frequentanti le scuole di competenza del Comune di Rosolini per l’anno scolastico 2017/2018. Sono quattro gli Enti   del terzo settore interessati  nella gestione del servizio che forniranno alle famiglie l’assistente.
 Si tratta dell’A. pro D.A.  ONLUS, del Centro Polivalente di Riabilitazione (C..P.R.), dell’Esperia 2000  e della  Futura Società Cooperativa Sociale O.N.L.U.S.
L’assistenza specialistica sarà garantita a n. 28 alunni, aventi i requisiti previsti per legge, fino al 30 giungo del prossimo anno  e senza nessun onere a carico delle famiglie.
Soddisfazione per l’attivazione del servizio è stata espressa dal sindaco Corrado Calvo , che afferma: “Abbiamo a cuore gli interessi dei nostri alunni e in particolare di quelli più fragili, per questo ci riteniamo particolarmente orgogliosi di essere riusciti a garantire ad ognuno di essi questo importante servizio per tutte le ore necessarie, nonostante le difficoltà finanziarie che purtroppo interessano tutti gli enti locali.
Attraverso tutti gli adempimenti previsti dalla normativa vigente,  da oggi i nostri bambini, 28 in totale, suddivisi in tutte le scuole della città, godranno del supporto fondamentale di  personale  debitamente formato tramite percorsi scolastici, formativi e professionali finalizzati al lavoro nel settore della disabilità  con  il compito specifico   di favorire l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni portatori di handicap fisici e/o sensoriali, collaborando con gli insegnanti curriculari e /o di sostegno.  
Ringrazio naturalmente le famiglie dei ragazzi che hanno atteso con pazienza in questi giorni che il servizio fosse avviato. A loro avevamo promesso il massimo impegno da parte nostra per avviare il servizio in tempi brevi.
Cosi è stato, in queste settimane non ci siamo risparmiati un solo istante per superare le difficoltà finanziarie e burocratiche che hanno determinato il lieve ritardo ed oggi possiamo finalmente annuncia
l’avvio del servizio”.


 
     Il Responsabile Ufficio Stampa  - Giuseppe Lorefice
 
 

Facebook Google+ Twitter