Comune di Rosolini

Da oggi operativo il sistema di videosorveglianza in Cittā

Pubblicata il 30/09/2017
Dal 30/09/2017 al 31/10/2017

Comunicato  n.1 del 30.09.2017 --- 
Da oggi operativo il sistema di videosorveglianza in Città ----
 
E' operativo il sistema di controllo con telecamere nel centro abitato di Rosolini, uno strumento che risulterà utile a garantire maggiore sicurezza ai cittadini, ma anche a sanzionare i comportamenti automobilistici scorretti. Una sobria cerimonia si è svolta stamane presso il comando dei Vigili Urbani alla quale hanno preso parte il Sindaco Corrado Calvo, l’Assessore alla Polizia Municipale Corrado Di Stefano, l’Assessore all’Ecologia Corrado Gugliotta, il Parlamentare regionale on. Pippo Gennuso, il Vice Questore aggiunto e Dirigente del Commissariato di PS di Pachino dr.ssa Maria Antonietta Malandrino, il m.llo Paolo Cangemi per la Stazione dei Carabinieri e il Comandante la P.M locale Orazio Agosta, i tecnici della Sky Link la Ditta che ha eseguito i lavori di installazione, Giuseppe Cavallo e Carmelo Floriddia. Presenti ancora diversi consiglieri comunali e numerosi cittadini.
Nel suo intervento il primo cittadino ha rimarcato l’impegno costante dell’Amministrazione Comunale per la salvaguardia del territorio e la sicurezza dei cittadini.
“Per la nostra amministrazione – ha afferma il Sindaco - la sicurezza e la tranquillità per i nostri cittadini, imprenditori, artigiani, esercizi commerciali e visitatori è fondamentale e per questo stiamo lavorando su più fronti e continueremo a farlo con costanza. Il consistente incremento delle aree monitorate ha lo scopo di rispondere alle esigenze di maggiore sicurezza e controllo del territorio comunale per prevenire e contrastare fenomeni di criminalità ed atti illeciti. Per il futuro, in stretta collaborazione con la Prefettura, la Questura e le Forze dell’Ordine procederemo alla copertura di ulteriori aree sensibili e a predisporre il controllo in tutti gli accessi della città”. Il Sindaco Calvo inoltre ha colto l’occasione per puntualizzare come l’azione della sua Amministrazione è costante e fattiva su tutti i fronti, prova ne sia che la città è pulita, la raccolta differenziata estesa a tutta la città, che importanti infrastrutture viarie sono state realizzate come il cavalcaferrovia, il ponte sul vallone Ristallo- Masicugno, le scuole ristrutturate, il palazzetto devastato dalla tromba d'aria fatto rifinanziare e consegnato ai cittadini, la rotatoria in c.da Cipolla decretato il finanziamento e in atto è in corso la procedura per la gara d'appalto, il progetto di due importanti rotatorie " hotel Europa” e “incrocio S.S.115 –Codalupo” è in corso di approvazione, parchi urbani decorosi e puliti, la realizzazione del Centro Comunale di Raccolta, la cui gara d'appalto sarà esperita il 5 ottobre prossimo, il piano di riequilibrio in corso, il piano regolatore generale avviato, i piani di insediamenti produttivi risulta avviato.
“Trovate – ha concluso il Sindaco Calvo - una amministrazione comunale che amministrando a mani nude e nella peggiore congiuntura economica che l'Italia abbia mai conosciuto, sia stata capace di porre in essere un'opera di rilancio della città come quello realizzato dalla nostra amministrazione. Andiamone orgogliosi tutti e vantiamo questi risultati di fronte ai cittadini. Raccontiamolo con orgoglio ai cittadini i quali sapranno discernere tra chi ha saputo esercitare il proprio mandato con zelo, passione, sacrificio, capacità e competenza e tra chi non l'ha proprio esercitato”. 

L’Assessore alla P.M. Di Stefano nel suo intervento ha voluto rimarcare la valenza del sistema di video sorveglianza. “Dopo la fine dei lavori del primo “step” di installazioni tecnologiche, la Centrale può contare già su ventidue telecamere– ha detto l’Assessore - installate nelle aree sensibili per un più efficace controllo del territorio comunale, la tutela del patrimonio pubblico, la prevenzione e repressione di attività illecite che possano minacciare la sicurezza urbana. Si tratta di un primo intervento  in quanto il nostro obiettivo è quello di ampliare e coprire tutte le zone della città ed avere sempre un occhio vigile che serva come deterrenza verso iniziative di danneggiamento o reati più gravi”.

Al termine un breve visita nelle stanze del comando di Polizia Locale, dove si trova la postazione di controllo del sistema di videocamere dislocate nel centro abitato e la spiegazione da parte dei due tecnici delle caratteristiche tecniche di ogni telecamere, la capacità di memoria e tutte le particolarità del sistema.
                                                                         


Il Responsabile Ufficio Stampa   - Giuseppe Lorefice

Facebook Google+ Twitter