Comune di Rosolini

Il Sindaco di Rosolini, ing. Corrado Calvo, eletto nel Consiglio Regionale dell’Anci Sicilia

Pubblicata il 07/08/2017
Dal 07/08/2017 al 31/08/2017

Comunicato  n.1 del 07.8.2017----
 
Il Sindaco di Rosolini, ing. Corrado Calvo, eletto nel Consiglio Regionale dell’Anci Sicilia ---
 
Si è celebrata lo scorso 3 agosto la  XI Assemblea Congressuale dell’Anci Sicilia (Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia), nel corso della quale si è proceduto alla modifica dello Statuto, all’elezione del Consiglio Regionale e del Presidente regionale.
Nell’importante organo di rappresentanza dei Comuni siciliani, che con immenso impegno e duro lavoro ha rappresentato un baluardo a difesa degli interessi degli Enti locali, spesso mortificati da azioni di governo regionale e nazionale, il Sindaco di Rosolini, ing. Corrado Calvo è stato eletto componente del Consiglio regionale. Nella stessa circostanza, si è proceduto all’elezione del Presidente dell’Anci Sicilia nella persona del Sindaco di Palermo Leoluca Orlando.
Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Corrado Calvo. “Sono felice – afferma- di essere stato eletto nel Consiglio regionale dell’Anci, in quanto ciò mi consente di poter rappresentare direttamente non solo le istanze del territorio, ma soprattutto l’esercito di problemi che invadono gli Enti locali, tutti. Inoltre, oltre alla protesta che, certamente, può fungere da pungolo nei confronti dei governi regionale e nazionale, mi consente di poter contribuire con proposte, figlie di una lunga esperienza politica e amministrativa che mi appartiene, e che possono tradursi anche in provvedimenti di governo a beneficio della comunità siciliana e della nostra meravigliosa terra, verso cui ci sentiamo profondamente legati da un sentimento di amore puro. Non ultimo, la mia elezione nel Consiglio regionale dell’Anci rappresenta una bella pagina di storia politica per la nostra città che, attraverso il suo Sindaco, ottiene una buona visibilità in ambito regionale”  
 


Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter