Comune di Rosolini

Dipendenti comunali, da lunedì 3 luglio p.v. in pagamento lo stipendio del mese di aprile 2017

Pubblicata il 01/07/2017
Dal 01/07/2017 al 31/07/2017

Comunicato n.1 del 01.07.2017 --
Dipendenti comunali, da lunedì 3 luglio p.v. in pagamento lo stipendio del mese di aprile 2017--
Lunedì 3 luglio prossimo saranno emessi i mandati di pagamento degli stipendi dei dipendenti comunali di Rosolini per l'accredito della mensilità di aprile 2017. Lo comunicano il Sindaco Corrado Calvo e l'assessore al bilancio Giorgia Giallongo.
"L'Amministrazione Comunale - affermano - continua a prodigarsi per regolarizzare anche le altre mensilità trascorse ( maggio e giugno 2017 ); il nostro impegno è quello di dare regolarità al pagamento delle spettanze ai nostri dipendenti comunali i quali quotidianamente espletano la loro prestazione lavorativa con diligenza. Lunedì sarà la giornata che vedrà anche l'approvazione del Conto Consuntivo 2016 rimettendo subito lo stesso al vaglio del Collegio dei Revisori dei Conti per il loro parere, passando tutto poi al Consiglio Comunale per l'approvazione;  passo questo determinante( entro la fine di luglio) per lo sblocco di oltre 900.000,00 € dal Ministero dell'Interno, cifra che ci consentirà di mettere in riga le mensilità degli stipendi comunali e uscire, pertanto, dal tunnel dei ritardi che hanno giustamente creato malcontento nelle famiglie. Tuttavia, il lavoro continuo e senza sosta dell'amministrazione comunale, dei dirigenti e dell'apparato burocratico fatto di esperienza e competenza, riesce a colmare tutti i mancati impegni della Regione e dello Stato che hanno individuato i Comuni e le comunità rappresentate come soggetti privi di significato e, pertanto, hanno ritenuto di abbandonarli al proprio destino, privandoli di ogni risorsa finanziaria necessaria a erogare con regolarità i servizi essenziali. L'amministrazione comunale – proseguono Sindaco e Assessore - con alto senso delle istituzioni continua in religioso silenzio nell'opera già posta in essere di programmare lo sviluppo del nostro territorio e al contempo di porre in essere tutti gli strumenti a disposizione per riequilibrare la montagna di debiti e di interessi sui mutui contratti negli anni passati e di cui non porta alcuna responsabilità e ciò, per la prima volta nella storia della nostra città è stato ufficialmente accertato, dimostrato e attestato con documenti ufficiali prodotti dagli organi competenti. Il nostro impegno, già in essere, è quello di mettere a posto definitivamente i conti disastrati del Comune rimettendo in cammino la nostra comunità attraverso le buone pratiche amministrative che questa amministrazione comunale ha messo in atto sin dal giorno del suo insediamento”. 
 
Il Responsabile Ufficio Stampa  - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter