Comune di Rosolini

Protocollo d’intesa tra Comune di Rosolini e l’AS.SO.D. Onlus di Ispica per i progetti di “Servizio Civile Nazionale”

Pubblicata il 03/04/2017
Dal 03/04/2017 al 30/04/2017

Comunicato  n.1 del 03.04.2017 ---
 
Protocollo d’intesa tra Comune di Rosolini e  l’AS.SO.D. Onlus di Ispica per i progetti di “Servizio Civile Nazionale”  --

Dopo il progetto  “Rosolini cittadinanza giovane”, approvato dal Servizio Civile Nazionale,  che sta vedendo il coinvolgimento di 12 giovani in attività tese all’educazione e promozione culturale in favore del mondo giovanile locale, è stato  siglato stamane un protocollo d’intesa  con l’A.S.SO.D. Onlus di Ispica, Ente capofila ed il Comune di Rosolini Ente partner per un altro progetto che vedrà il coinvolgimento di altri 12 giovani. A sottoscrivere il protocollo il Sindaco Corrado Calvo per l’Amministrazione Comunale e il dott. Paolo Santoro quale Presidente dell’ l’A.S.SO.D. Onlus di Ispica. “Prosegue il nostro impegno a favore del mondo giovanile -- afferma il Sindaco Corrado Calvo. Dopo il primo progetto di Servizio Civile Nazionale, avviato lo scorso mese di novembre, che sta impegnando 12 giovani in attività nel settore socio educativo ed assistenziale, abbiamo gettato le basi per realizzarne un altro per l’impiego di ulteriori 12 giovani. L’anno di servizio civile  è un’occasione unica nella vita di un giovane che, oltre a garantire una forte valenza educativa e formativa, rappresenta un’importante occasione di crescita, di sviluppo del senso civico nonché  un’opportunità per sperimentare il sentirsi parte di una comunità partecipandovi in modo attivo e concreto. Ancora una volta- conclude il Sindaco Calvo – forte è l’impegno dell’Amministrazione Comunale in favore del mondo giovanile. Un impegno rivolto in particolare a favorire i processi di integrazione nel mondo lavorativo promuovendo tutte quelle opportunità di offerte formative ed occupazionali che si presentano sia a livello regionale che nazionale ed europeo”.
       


 Il Responsabile Ufficio Stampa - Giuseppe Lorefice
 

Facebook Google+ Twitter